Home
 Versioni disponibili
 Funzioni disponibili
 Prezzi ed ordini
 Assistenza clienti
 Download
 Ultimissima versione...
 FAQ
 Ultime notizie...
 Requisiti
 Forum (English)
 Home di IsiPlot

 Archivio Profili
 Pannelli alari centinati
 Pannelli alari in polistirolo
 Pannelli alari in polistirolo al CNC
 Stampi di pannelli alari
 Wizard di stampa ed esportazione pannelli alari
 Wizard di taglio al CNC per pannelli alari
 Chiave Usb
 Visualizzazione e Stampa file DXF
 Visualizzazione e Stampa file Raster
 Disegni e progetti
 Profili On-line
 Disegno Centine
 Disegno Dime
 Generazione Polari
Copyright 1997-2017.
Tutti i diritti sono riservati
P.IVA n.00860190255

Pannelli alari in polistirolo (versione Professional)

Le funzioni avanzate introdotte da Profili Pro per il disegno ed il taglio a filo caldo di ali in polistirolo

Cosa si intende per Pannelli alari in polistirolo?

A partire dalla versione 2.15 Pro e' stata introdotta in Profili la possibilita' di gestire 'Pannelli alari centinati'.
Quello che mancava pero' era la gestione di pannelli alari in polistirolo e relativa generazione di dime di taglio. L'unica possibilita' di creare dime per il taglio del polistirolo era quella offerta nella finestra di Gestione Profili, ma le opzioni erano basilari.
Con la versione 2.16 Pro e' ora disponibile una gestione di pannelli alari in polistirolo parallela a quella gia' presente per ali centinate, ripensata ed ottimizzata pero' in funzione del taglio del polistirolo tramite filo caldo.
Ecco un breve elenco delle possibilita' offerte da questa nuova funzione:
  • Creazione di pannelli con pianta trapezoidale o ellittica (!!!)
  • Calcolo e sagomatura delle dime tenendo conto dei valori specificati per diametro filo caldo e polistirolo fuso (kerf), senza doverne tenere conto quando si imposta lo spessore del materiale di copertura
  • Possibilita' di usare differenti profili ed angoli di incidenza alla radice ed all'estremita'
  • Possibilita' di applicare differenti spessori di copertura sopra e sotto, con coperture anche solo parziali della corda alare
  • Gestione di longheroni di superficie o interni, con creazione di relative dime per taglio di questi ultimi
  • Gestione di alleggerimenti interni al profilo, con relativa creazione di dime
  • Possibilita' di scegliere fra differenti configurazioni delle dime di taglio
  • Possibilita' di definire la distanza fra dime e polistirolo, con relativi calcoli di estrapolazione per ricavare poi le dime corrette
  • Definizione di tipologie e misure per le rampe di guida del filo caldo sul bordo d'entrata
  • Definizione di tipologie e misure per le rampe di guida del filo caldo sul bordo d'uscita
  • Applicazione di marcatori numerati per le stazioni di taglio, di nome sulle dime e fori di riferimento-fissaggio personalizzati
  • Possibilita' di stampe di dime di qualunque dimensione su normali stampanti di piccolo formato, tramite suddivisione su piu' stampe con marcatori per l'assemblaggio
  • Esportazione delle dime in DXF ottimizzato, HPGL o GCode
  • Funzioni di calcolo offset utensile e fustellatura per chi vuole tagliare le proprie dime tramite frese CNC
  • Creazione automatica di dime per il controllo del naso del profilo Tramite questa finestra di dialogo e' possibile definire pannelli alari centinati o in polistirolo:

     

    Una volta creato un pannello alare in politirolo sara' quindi possibile stamparne la pianta alare, le dime di taglio e le dime per il controllo del naso su una stampante di qualsiasi dimensione o esportare questi elementi in DXF, HPGL o G-Code (per il controllo di macchine CNC).

    Definizione di un nuovo Pannello alare

    Andiamo ora a vedere un po' piu' nei dettagli come si crea un nuovo pannello alare.
    Premendo la funzione del menu 'Nuovo pannello in polistirolo' avviamo una serie di finestre di dialogo che ci permettono di definire dall'inizio alla fine tutte le caratteristiche del pannello, con la possibilita' di vedere immediatamente l'effetto dei parametri che andiamo ad inserire e di ritornare indietro a qualunque livello precedente per fare modifiche.

    Ecco una breve descrizione delle finestre di dialogo che incontreremo:

    Definizione della pianta alare:

    In questo finestra e' possibile definire il nome del pannello e la sua vista in pianta.

    E' possibile scegliere fra pianta trapezoidale ed ellittica.

    Vanno inoltre definiti la freccia alare e gli eventuali valori di incidenza alla radice e all'estremita', per poter gestire ali svergolate.

    Sul disegno in basso e' sempre possibile effettuare misure di distanze ed angoli, oltre naturalmente ad effettuare ingrandimenti sui particolari



    Selezione profili:

    Non c'e' molto da dire su questa finestra di dialogo, andremo semplicemenete qui a scegliere i profili da adottare alla radice ed all'estremita', scegliendo anche se interpolarne matematicamente le coordinate.

    Da ora in poi sara' possibile scegliere se visualizzare nel disegno la pianta alare od uno dei profili radice o d'estremita'.



    Impostazione coperture:

    E' possibile definire differenti coperture per la parte superiore ed inferiore del pannello.

    Ora e' anche possibile definire coperture anche parziali.



    Impostazione longheroni:

    E' anche possibile aggiungere longheroni al nostro pannello alare in polistirolo.

    Le tipologie di longheroni sono simili a quelle dei pannelli centinati.

    Il longherone attuale su cui si sta lavorando e' mostrato nel disegno col colore blu, in modo da facilitarne l'identificazione.

    Verranno poi create serie di dime apposite per il taglio dei longheroni



    Impostazione alleggerimenti:

    E' anche possibile inserire alleggerimenti!

    Non solo e' ora possibile definire allegerimenti che seguona la forma del profilo, ma si puo' anche abilitare l'opzione di generazione automatica che creera' gli alleggerimenti delle dimensioni ottimali considerando il bordo d'entrata ed i longheroni presenti.

    E' comunque possibile disabilitare poi questa opzione e quindi ritoccare dimensioni e posizione degli alleggerimenti, o definirli in modo completamente manuale.



    Impostazione tipo dime:

    In questa finestra e' possibile definire la configurazione di dime e pannelli di polistirolo che si andra' ad usare.

    E' possibile scegliere fra questi tipi :

    1. Entrambe con base di appoggio inferiore

    2. Base di appoggio sopra e sotto

    3. Taglio tramite macchina CNC



    Impostazione posizionamento Dima:

    In questa finestra e' possibile definire il posizionamento di dime e pannello.



    Impostazione Rampe Dima:

    Per rampe si intendono le parti di dima che servono a fornire un ingresso ed una uscita al taglio effettivo del filo caldo.



    Impostazione Marcatori e fori fissaggio:

    E qui possibile scegliere se e quanti marcatori per stazioni di taglio inserire, se stampare un nome su ogni dima e impostare i fori di riferimento-fissaggio.

    Il risultato puo' essere controllato immediatamente nella finestra grafica di anteprima.





    Opzioni dime:

    Le opzioni sulla parte sinistra permettono di personalizzare le rampe di entrata-uscita per tagliare longheroni ed alleggerimenti.

    Quelle sulla parte destra indicano se e come raggruppare longheroni e alleggerimenti sulla medesima dima



    Definizione formato di stampa:

    La preparazione delle Tavole di disegno e' svincolata dalle dimensioni del formato massimo di carta gestibile dalla nostra stampante o plotter.

    Infatti per i tre tipi di disegno (pianta alare, dime e dime naso) e' possibile definire tre diversi formati per la Tavola, riarrangiare gli elementi nella tavola (vedi argomento successivo) per poi stamparli su un formato carta anche minore di quello della Tavola.

    Infatti ora Profili si occupa di spezzare una Tavola di disegno su piu' fogli, in modo che poi, anche grazie ai marcatori di riferimento, il disegno possa essere ricomposto nella sua grandezza originale riunendi piu' fogli.



    Anteprima e posizionamento dime:

    E' possibile non solo invertire, ribaltare e spostare le centine entro una tavola, ma anche spostarle da una tavola all'altra tramite funzioni di taglia -incolla.

    E' cosi' possibile ottimizzare gli spazi, in modo da evitare sprechi di materiale, soprattutto per il taglio tramite macchine CNC.

    La configurazione cosi' modificata puo' poi essere salvata e successivamente richiamata e modificata nuovamente.

    Il tutto semplicemente usando i pulsanti forniti in questa finestra di dialogo, in cui ad esempio vediamo selezionato una centina disegnata in blu.



    Taglio di Dime tramite fresa CNC:

    Ecco come si presentano le dime pronte per essere tagliate ad esempio tramite fresa CNC.

    In questo caso le linee superflue sono state eliminate, il percorso di taglio e' stato ottimizzato ed e' stata applicata anche la correzione per il diametro utensile.



    Ingrandimento:

    Ecco un ingrandimento della pagina precedente in cui si puo' vedere il percorso reale utensile e la parte di materiale da questo asportato



    Dime di taglio pronte per la stampa:

    Oppure ecco come si presentano le dime di taglio pronte per essere stampate o esportate in DXF



    Spero che questa pagina web sia riuscita a darvi un'idea al riguardo della nuova funzione di gestione Pannelli in Polistirolo di Profili.
    Questa funzione e' completamente operativa nella versione Professional, ma la potete vedere all'opera anche nella versione base in modo dimostrativo.

    Novita' della versione 2.28: e' stata introdotta una nuova gestione di stampe ed esportazioni tramite wizard, vedi Wizard di stampa ed esportazione Pannelli alari ed una nuova gestione di creazione percorsi di taglio tramite wizard, vedi Wizard di taglio al CNC per pannelli alari

 



Per maggiori informazioni scrivete a info@profili2.com oppure a st.duranti@alice.it
Home

Home Page di devCad Building Block Software Home Page